Guido Guidi Fiume 07

Attività per le scuole

27 marzo – 2 maggio 2010

I percorsi didattici comprendono due momenti educativi fondamentali: l’incontro con l’opera e la rielaborazione attraverso l’esperienza.
Il contatto diretto con l’arte, quale avviene lungo il percorso espositivo, è un modo privilegiato per conoscere poetica e tecnica e, in particolar modo, per sviluppare nello studente, attraverso un approccio interattivo, capacità critica e di osservazione.
La pratica del laboratorio favorisce un rapporto coinvolgente e attivo con la disciplina, è strumento didattico ideale per fare dell’esperienza artistica un momento di crescita. Ognuno nel laboratorio è protagonista perché viene rivolta grande attenzione all’individuo. Il “fare” del laboratorio aiuta a scoprire il proprio valore, quello degli altri, delle cose e della realtà intorno. Questa metodologia favorisce la curiosità, lo stupore, la conoscenza, la fantasia, la creatività.
Le attività, diversificate in base all’età dei partecipanti, vengono progettate e condotte da personale esperto in didattica dell’arte.

Occhio!
visita alla mostra e laboratorio per Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria inferiore (primo anno)
Nell’incontro con i dettagli del paesaggio i ragazzi si esercitano a riconoscere sorprendenti geometrie e giocano a scovare gli opposti nascosti. In laboratorio lo scorrere leggero dell’acqua del fiume fa sentire come immersi nella natura.

Looking on
visita interattiva alla mostra con attività per Scuola secondaria inferiore (secondo e terzo anno), superiore e Università
In mostra gli studenti vengono coinvolti nella lettura delle opere esposte attraverso il dialogo e fanno esercizi che allenano l’osservazione, perché l’esperienza della fotografia sia “un approfondimento dello sguardo”.

INFO

Per tutte le scuole attività e biglietto d’ingresso alla mostra sono gratuiti.
Ingresso gratuito per 2 accompagnatori ogni gruppo classe (max 25 studenti)
Si possono accogliere contemporaneamente 2 classi, con le attività in mostra e laboratorio da effettuarsi in maniera alternata. Le attività si svolgono dal martedì al venerdì nelle sedi espositive della Fondazione in Castelbasso. La visita alla mostra e il laboratorio hanno la durata complessiva di 2 ore, dalle ore 9.30 alle 11.30. È possibile richiedere, in fase di prenotazione, una variazione nell’orario e nei tempi. Informazioni e prenotazioni al numero 0861 50 80 00 (dal lun. al ven. 9.30-13.30/15.30-19.00; sab. 9.30-13.30)