Alfa&Omega

Istallazione permanente di Giuseppe Stampone



La Fondazione Malvina Menegaz per le Arti e le Culture ha tra i propri obiettivi statutari la conservazione, la promozione e la valorizzazione del patrimonio storico-artistico di Castelbasso. Per questa ragione, nel corso degli anni, accanto alle attività condotte nel campo dell’arte, della letteratura, della musica e del teatro, la Fondazione ha progettato e realizzato interventi mirati alla cura
del patrimonio culturale, urbanistico, architettonico e ambientale del borgo. Questa idea di dialogo col territorio ha sempre coniugato la tutela dell’identità e della storia di Castelbasso con un confronto, il più ampio possibile, con la scena culturale contemporanea. In tale prospettiva si è inserita la scelta della Fondazione Menegaz di donare all’antica Chiesa Parrocchiale dei Santi Pietro e Andrea le nuove vetrate realizzate da Giuseppe Stampone. Elaborata sul primo racconto biblico della creazione, l’opera di Stampone struttura nelle sei lastre una narrazione dell’origine del mondo che procede per il fronteggiamento degli elementi diversi integrati nel cosmo: lo Spirito e il Verbo, potenze creatrici dalle quali scaturiscono la luce e il mondo, il tempo e l’uomo, l’energia e la materia, la storia e il luogo della stessa azione divina. Così articolate, le vetrate vengono di fatti a disegnare un nuovo cerchio sacro intorno all’area liturgica, all’interno della quale l’uomo e Dio continuano ad incontrarsi.