Progetto Educazione 2011

a cura di Alessia Di Clemente


La Sezione Didattica della Fondazione Malvina Menegaz, nata nel 2010 come Progetto Educazione, affianca stabilmente il programma culturale di Castelbasso con iniziative di elevato valore educativo.
La nutrita offerta didattica è collegata alle diverse mostre ospitate a Castelbasso e differenziata in base ai pubblici: corsi di alfabetizzazione all’arte contemporanea per adulti, tirocini per studenti universitari, formazione del personale addetto alle mostre, percorsi guidati e laboratori dedicati alle scuole senza limite di ordine né grado, attività per giovanissimi e famiglie.
Il suo obiettivo primario è far sentire ogni visitatore a proprio agio di fronte all’arte contemporanea ma si impegna anche a favorire la partecipazione attiva alla cultura in generale, in quanto la sua valenza educativa non è circoscritta e affronta le diverse esigenze formative del territorio. In tal senso la Sezione Didattica organizza anche iniziative sciolte dalla programmazione espositiva della Fondazione, poiché vede nel borgo medievale di Castelbasso uno spazio-laboratorio a cielo aperto.
La metodologia adottata si basa sul principio del laboratorio, non soltanto esercizio pratico in cui vengono rielaborati i contenuti, ma clima formativo che sollecita la riflessione personale. Il laboratorio è la strategia didattica trasversale a ogni attività, anche quando sembrerebbe non esistere una evidente manualità. Chi “partecipa” alle attività della Sezione Didattica, adulto o ragazzo, scopre che la formazione può essere divertente, che l’arte contemporanea stimola il pensiero, e l’esperienza fatta al museo si estende alla vita.

Ma che vuol dire?
guida alla mostra
Conversazioni lungo il percorso espositivo per scoprire le mostre “Renato Guttuso. Immaginazione realista” e “Interferenze costruttive”.
Attività su richiesta, gratuita con biglietto d’ingresso alla mostra.

Mi porti alla mostra papà?
Visita animata e laboratorio per famiglie sull’arte di Renato Guttuso.
Per bambini dai 4 ai 7 anni con i genitori: 13, 20, 27 luglio e 3, 10, 24 agosto dalle 19.45 alle 21.00.
Per ragazzi dagli 8 ai 12 anni: 13, 20, 27 luglio e 3, 10, 24 agosto dalle 21.00 alle 22.45.
Biglietto d’ingresso alla mostra gratuito fino a 12 anni. Costo dell’attività didattica 3 euro a bambino. All’adulto accompagnatore è richiesto il costo del biglietto d’entrata alla mostra. Disponibilità posti limitata. Necessaria la prenotazione.

Giovedì d’arte, storia e musica
In occasione dei concerti d’organo, un percorso guidato dedicato alla storia e alle bellezze artistiche racchiuse nel borgo di Castelbasso.
14 e 21 luglio al termine del concerto – attività gratuita – Chiesa dei SS Pietro e Andrea.

Chi ci capisce è bravo! Lezioni sull’arte contemporanea
Due cicli di lezioni di base per conoscere i linguaggi dell’arte contemporanea attraverso le mostre in corso e in programma a Castelbasso.
Martedì 12 luglio e 2 agosto: lezione dedicata a “Renato Guttuso. Immaginazione realista”.
Martedì 19 luglio e 9 agosto: lezione dedicata a “Interferenze costruttive” .
Martedì 26 luglio e 23 agosto: lezione dedicata a “Attraverso l’arte del 900 italiano”.
Attività gratuita con biglietto d’ingresso alla mostra, Palazzo Clemente dalle 21.30 alle 23.00.

E-state al museo
Visita animata e laboratorio per centri estivi e gruppi organizzati sull’arte di Renato Guttuso.
13, 20, 27 luglio e 3, 10 e 24 agosto – mattina o pomeriggio – su prenotazione.
Biglietto d’ingresso alla mostra gratuito fino a 12 anni. Costo dell’attività didattica 3 euro a bambino. 1 ingresso accompagnatore gratuito ogni 10 bambini.