Musica Contemporanea


15 luglio
SERGIO CAMMARIERE E FABRIZIO BOSSO in “Jazz’n Soul Duet”
Per la prima volta i due artisti si sono incontrati sotto le stelle di Castelbasso. Un concerto per pianoforte e tromba dove il jazz ha incontrato la canzone d’autore, lasciando spazio all’improvvisazione e alla magia che solo due grandi musicisti sanno creare.

21 luglio
GAZZÉ TURCI e REI in Trio
Max Gazzé, Paola Turci e Marina Rei insieme per un trio estivo. Insieme sul palco e scambiandosi canzoni celebri e ruoli, ciascuno ha reinventato il proprio repertorio. Max ha prestato al concerto l’abilità di bassista, Paola, accompagnata dalla sua chitarra, la voce calda e sensuale, Marina la carica ferina e aggressiva delle percussioni.

28 luglio
I LAUTARI con special guest CARMEN CONSOLI
Un gruppo, i Lautari, che da vent’anni ricerca e rielabora canti siciliani, facendone uno show dai ritmi incalzanti e dalle sonorità affascinanti. In questo loro viaggio hanno incontrato Carmen Consoli, anche lei sedotta dalla musica e dai personaggi di una Sicilia immobile nel tempo. Il risultato è stato uno spettacolo di non comune valenza artistica e musicale.

 

4 agosto
*P.A.F. Trio *
Paolo Fresu, aspro e dolcissimo con tromba e flicorno, Furio di Castri creativo e dal metronomico cuore al contrabbasso, Antonello Salis prodigo di sensazioni forti con pianoforte e fisarmonica, hanno proposto una sonora “mediterranean way of life” quale ulteriore esempio di una primavera musicale jazzistica che brilla ormai da tempo di straordinaria luce propria.

5 agosto
JAMES TAYLOR QUARTET
Soul, Funk, Jazz, Spy, Movis, R’n’R’ sono interpretati da questa esplosiva band con un sound tutto suo e particolare, tanto da dover essere definito con il nuovo termine di Acid Jazz. Un concerto strepitoso sul quale ha trionfato il suono splendido dell’organo Hammond di Taylor e che con il Quartet ha visto sul palcoscenico anche un sax e la vocalist Yvonne Yanney dalla voce sensuale.

11 agosto
FRANCESCO CAFISO QUARTET
Classe 1989, formidabile newcomer nel jazz-set internazionale, Cafiso è partner applauditissimo di musicisti di esperienza pluridecennale. Il suo sax dal suono pieno, forte e gentile allo stesso tempo, ha dato la cifra a un concerto che ha fatto faville anche per il contributo di musicisti altrettanto talentuosi come Riccardo Arrighini (pianoforte), Aldo Zunino (contrabbasso), Stefano Bagnoli (batterista).

 

18 agosto
“Il Reduce” di e con GIOVANNI LINDO FERRETTI
Uno spettacolo che è l’interpretazione in musica del libro omonimo scritto da Ferretti. L’autore traccia una sorta di storia epica che, partendo dal natio Appennino emiliano e lì concludendosi dopo molti viaggi in diverse parti del mondo, lo porta a una maturazione umana originalissima conclusa tra i suoi monti, ad allevare cavalli.

25 agosto
“Un incontro di jazz” con GINO PAOLI, FLAVIO BOLTRO, ROSARIO BONACCORSO, ROBERTO GATTO, DANILO REA
Autore di alcune tra le più belle pagine della musica italiana di questo e del secolo scorso, Gino Paoli ha proposto una rilettura in chiave jazzistica dei suoi grandi successi. Un esperimento garantito anche dall’eleganza di Flavio Boltro (tromba), dalla liricità di Danilo Rea (pianoforte), dalla precisione di Rosario Bonaccorso (contrabbasso) e dall’esuberanza ritmica di Roberto Gatto (batteria).